Le classi Prime alla Corte della Miniera

Nelle giornate dell’8 e 9 Novembre le classi I A e I B della sede di Jesi hanno partecipato al “Progetto Accoglienza” curato dalla prof.ssa Maria Cristina Ponzetti.                                                   Gli studenti insieme ai professori accompagnatori (Garelli, Pichi e Ponzetti) si sono recati alla Corte della Miniera, un agriturismo situato fra le colline del Montefeltro ed hanno svolto dei laboratori di Decorazione Ceramica e Litografia. Gli studenti hanno trascorso due giornate all’insegna dell’arte e della socializzazione in un luogo  immerso nella natura lontano dalla tecnologia e dal rumore urbano.                                                                            d-laboratorio-della-decorazione-maiolica-3

L'esperienza didattica alla Corte della Miniera consente di verificare nei nuovi studenti la manualità: saper valutare la fattibilità di un progetto tenendo presente i materiali disponibili, le tecniche conosciute, gli strumenti specifici; l’autonomia: saper mantenere un comportamento corretto, saper organizzare il proprio lavoro e portarlo a termine, saper utilizzare nuovi strumenti di lavoro; la socializzazione e la partecipazione: saper rispettare le cose proprie e dell'ambiente; saper lavorare con gli altri rispettando le diversità, accettare norme di comportamento nuove e sapere esprimere opinioni personali.   Il “Progetto Accoglienza” costituisce un momento complementare alle attività curriculari della scuola, ma vuole essere soprattutto un'occasione per conoscersi, per imparare il rispetto verso gli altri e degli oggetti che non ci appartengono, apprendere conoscenze e capacità inaspettate in maniera attiva fuori dal contesto scolastico.

b-al-museo-della-stampa-con-milena-6

e-laboratorio-di-litografia-con-michele-2