Le classi III di Jesi al nuovo Museo Federico II

In questi giorni le classi III delle sede di Jesi si sono recate al nuovo museo Federico II Stupor Mundi. L'allestimento interattivo è stato subito apprezzato dai nostri studenti che, attraverso video ed animazioni, hanno potuto approfondire la storia di questo grande personaggio del Medioevo i cui natali sono stati a Jesi.

Ecco alcuni covolto federico IImmenti dei nostri ragazzi.

Luca: Nonostante l'assenza di opere originali (reperti archeologici, manoscritti) la visita al museo è stata molto interessante. L'ambientazione che più mi ha coinvolto è stata quella in cui su due schermi posti a specchio  gli antenati di Federico  si raccontavano  e il visitatore doveva seguirli l'uno dopo l'altro.

Gloria: E' sicuramente un museo molto all'avanguardia, non si limita a descrivere i fatti storici; grazie alla presenza virtuale di attori che ricoprono i ruoli dei personaggi più importanti del periodo, noi possiamo  ascoltare le loro esperienze in prima persona.

William: la parte più  importante è stata quando in una lettera di Federico II Jesi è stata paragonata a Betlemme  e Federico II a Gesù.

vestito federico IIGianmarco: la parte che più mi ha incuriosito è stata  quella dei castelli federiciani ad esempio quello che aveva una forma ottagonale ( Castel del Monte) che era rappresentato sia su grandi schermi che con un plastico in sezione.

 

 

foto di gruppo uscita federiciII

foto video interno museo