GLI ALUNNI DEL CORSO DESIGN DELLA SEDE DI JESI IN VISITA AD AREZZO

Una bella esperienza ha coinvolto gli alunni di terza, quarta e quinta del corso Design della sede di Jesi, accompagnati dai proff. Fabbri, Pellucchini, Evangelisti e Pennacchioli, nella giornata di venerdì 15 marzo: due importanti esposizioni di gioielli d’autore e gli affreschi di Piero della Francesca nella cappella Bacci.

La visita è iniziata nel Museo storico della Unoaerre: che  conta oltre 2000 opere tra disegni originali, oreficerie e gioielli, alcuni dei quali pezzi unici.  Guida d’eccezione Giuliano Centrodi, protagonista dell’arte orafa ad Arezzo in quanto responsabile scientifico e curatore del Museo dell’oro d’autore ospitato nella Fraternita dei Laici. La visita è proseguita in questa sede dove il dott. Centrodi ha illustrato i preziosi pezzi esposti frutto della progettazione di artisti contemporanei come Giò Pomodoro, Pietro Cascella, Mario Ceroli, Ettore Sottsass, Salvatore Fiume, Gae Aulenti.

Giuliano Centrodi ha inoltre condotto una interessante lezione sulla storia della fusione dei metalli e dell’oreficeria in Italia dal tempo degli etruschi fino alle tecniche più attuali, con considerazioni sull’evoluzione e lo stato delle cose in ambito commerciale.

Nel pomeriggio le professoresse di Storia dell’arte, Erika Evangelisti e Daniela Pennacchioli, hanno concluso la giornata accompagnando gli alunni nella cappella Bacci della Basilica di San Francesco e hanno loro illustrato, finalmente dal vero, lo stupendo ciclo di affreschi sulla Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca, il capolavoro che l’artista eseguì per la chiesa francescana tra il 1452 e il 1466 circa.